Diario12

IL DIARIO DI LUNEDÌ 12 APRILE

Apertura delle terrazze per i ristoranti: il numero 1 dei ministri cantonali della sanità si dice d'accordo. E pure il vicepresidente dell'ordine dei medici ticinesi è favorevole, ma a determinate condizioni.


Occhi puntati sul Consiglio federale, che mercoledì comunicherà nuove riaperture. Intanto allentano le restrizioni Italia e soprattutto Gran Bretagna, che esce da un terzo lockdown durato quasi 4 mesi


La criminalità economica-finanziaria non si ferma davanti al coronavirus. Oltre 50 le segnalazioni legate alla concessione di crediti covid e più di 30 quelle relative alle indennità per lavoro ridotto


Il divieto di vendita serale di alcolici potrebbe avere le ore contate. Il Gran Consiglio ne discuterà oggi, sull'onda di un'iniziativa che ne chiede l'abrogazione. Sui banchi, una soluzione di compromesso


IL DIARIO DI VENERDÌ 9 APRILE

- Coronavirus: dati stabili in Ticino mentre la campagna vaccinale prosegue con gli over 65. Tra poco il punto con il farmacista cantonale

- Vaccini che non mancano negli Stati Uniti, paese che -nonostante i moniti lanciati dagli esperti- si prepara a un ritorno alla normalità

- A marzo disoccupazione in calo sia in Svizzera sia in Ticino. E a sud delle Alpi il tasso è sceso anche su base annua

IL DIARIO DI GIOVEDÌ 8 APRILE

Sono sotto controllo i roghi nel nostro cantone, sia nel Locarnese che nel Luganese. Appena oltre confine, in Val Canobbina, invece, i boschi continuano a bruciare.


Truffe informatiche in crescita, in tempo di pandemia. Gli autori dei reati sul web sfruttano il confinamento a casa delle persone.


Redditi alti e imprese che hanno guadagnato con la pandemia dovrebbero pagare più tasse. La proposta giunge dal Fondo Monetario Internazionale per ridurre le disuguaglianze.

Il Diario di mercoledì 7 aprile

-Da oggi in tutta la Svizzera i test fai da te sono disponibili in Farmacia. Massimo 5 per persona al mese i costi sono coperti dalla Confederazione. Nel Diario l'intervista al portavoce dell'ordine.


Oltre ai test nel nostro Cantone sbarcano migliaia di dosi di vaccino. "Gli impegni delle case sono stati rispettati" spiega il farmacista cantonale che ora si augura che la campagna vaccinale possa proseguire a pieno regime.


Colonie e campi estivi. Gli enti preposti sono al lavoro per garantire ai bambini vacanze in tutta sicurezza. E la famiglie finora hanno risposto presente.