LA REDAZIONE

Il diario di mezzogiorno

- 12 decessi e 38 nuovi contagi in 24 ore in Ticino. Ma no nè il momento di abbassare la guardia. In arrivo giornate decisive.

- Un coprifuoco pasquale in tutta la Svizzera? L'ipotesi è sul tavolo, ma per il Consigliere di Stato Norman Gobbi è poco probabile. "La libertà individuale - ci ha detto - è un fondamento del nostro Paese".

- Violenza domestica: per il momento non vi è un aumento dei casi. Ma chi è al fronte avverte: con il protrarsi della convivenza forzata il quadro potrebbe aggravarsi.

Il diario di mezzogiorno

- Coronavirus: in Ticino superata la soglia dei 150 morti. Le persone contagiate sono 2377, un centinaio in pìù rispetto a ieri.

- "La paura non manca, ma si va avanti con il cuore". Nel Diario la testimonianza della capo infermiera dell'ospedale COVID La Carità.

- Videoconferenze? Utili e necessarie, ma attenzione! La raccomandazione arriva dal gruppo "Cyber sicuro". Nel diario guida anti-truffa e anti-bufala.

"La paura non manca, ma si va avanti con il cuore"

Alzarsi ogni giorno per incontrare, assistere e curare i malati di coronavirus all'ospedale COVID di Locarno. Da qualche settimana è questa la quotidianità di Chiara Canonica, responsabile del settore infermieristico de La Carità. Ecco la sua testimonianza.


In aumento i tassi ipotecari in Svizzera. Quali previsioni per il futuro?

Tassi di interesse in aumento in Svizzera a causa della pandemia. In particolare il costo dei prestiti a 10 anni è notevolmente salito. Un andamento prevedibile? Quali i motivi? Lo abbiamo chiesto all'editorialista del CdT, Lino Terlizzi...

Diario di mezzogiorno

- Nove morti e 76 contagi in 24 ore. Sono i numeri, in calo rispetto a ieri, riguardanti la diffusione del COVID-19 in Ticino. La Svizzera, però, rimane il secondo Paese più colpito

- Oggi sei forte, ma domani puoi crollare. Attivata una hotline psicologia per offrire supporto alla popolazione messa a dura prova dall'emergenza

- Chiudere le gallerie autostradali per il Ticino. Sarebbe una delle ipotesi per scoraggiare il turismo confederato a Pasqua. Se ne discuterà forse domani a Berna

- In aumento i tassi ipotecari in Svizzera. Ma una volta esaurito l'effettivo negativo del coronavirus, la situazione potrebbe tornare ad essere quella precedente

Diario di mezzogiorno

- Tassa di collegamento: arriva il via libera del Tribunale federale. Respinti tutti i ricorsi. Dopo anni di attesa, entrerà dunque in vigore

- 12 decessi e 104 contagi in 24 ore in Ticino. In Svizzera le vittime salgono a 446, le persone colpite a quasi 17mila

- Galleria del Ceneri: nessun rispetto delle norme sanitarie. A denunciarlo è l'MpS che chiede l'annullamento dell'autorizzazione al cantiere

- Nell'isolamento più estremo, ecco sbocciare la solidarietà. Entriamo nelle carceri ticinesi, per capire come prosegue la vita nell'emergenza coronavirus

Diario di mezzogiorno

- Giorno nero per le vittime in Ticino, stabili i contagi. In Svizzera superata quota 16mila casi e sfiorati i 400 decessi

- Ascoltare le persone in difficoltà e sostenere con un gesto simbolico il personale sanitario. È la doppia iniziativa lanciata da un gruppo di neolaureati ticinesi

- In Spagna numeri da paura. La gente vive con l'angoscia. E la colpa, secondo gli esperti, è del Governo Sanchez che ha reagito troppo tardi

- "Una sfida cento volte più grande che in Europa o in America". L'Africa si prepara all'arrivo del virus. Nel diario una testimonianza dal Kenya

"Una sfida cento volte più grande che in Europa o in America". L'Africa si prepara all'arrivo del virus

"Dopo Cina, Europa e Stati Uniti la prossima ondata di infezioni si abbatterà sull'Africa". È la previsione degli esperti, che negli ultimi giorni hanno lanciato l'allarme. Abbiamo raggiunto Antonino Masuri, che a Nairobi (in Kenya) coordina da 12 anni le opere dell'ong italo-svizzera AVSI-AVAID, per capire come sta vivendo questa attesa.

Il diario di mezzogiorno

- 125 contagi e 12 decessi in più in 24 ore. Sono gli ultimi dati a disposizione per il Ticino. In queste ore, intanto, il Consiglio di Stato sta incontrando a Bellinzona il Consigliere federale Ignazio Cassis.

- Le cliniche riabilitative si preparano ad accogliere i pazienti covid. "Per uscirne - ci dice il direttore della Hildebrand - può olerci tempo".

- Reinventare le attività quotidiane. È una delle sfide per le strutture per disabili. Nel diario l'esperienza della Fondazione San Gottardo.

- Il coronavirus mette in crisi anche le famiglie monoparentali. L'omonima associazione chiede al Cantone regole chiare sul diritto di visita.

Diario di mezzogiorno

- Impennata di nuovi casi in Ticino. In 24 ore sono stati 287. Nove le vittime, che portano così il totale a 76. In Svizzera superata la soglia dei 12mila contagi e 200 decessi

- "La tendenza è ancora al rialzo, non dobbiamo abbassare la guardia. A dirlo il direttore della clinica Moncucco. "Bisogna avere pazienza e aspettare il 19 aprile per capire se e come allentare le misure"

- "Viviamo chiusi in casa, ma la gente ha capito. O meglio, quasi tutti: gli anziani escono come nulla fosse". Il racconto di chi abita nel Canton Vaud, quello con più contagi in Svizzera

- Il virus dilaga negli Stati Uniti, ora il Paese più colpito al mondo. Nel diario la testimonianza di un ex giornalista ticinese dallo stato di Washington

Impennata di nuovi casi in Ticino: 287 in ventiquattro ore. Nove le vittime

9 decessi e 287 contagi in più. Sono le cifre aggiornate questa mattina e riguardanti le ultime 24 ore in Ticino. Per quanto riguarda il numero di nuovi casi, si tratta della giornata più nera dallo scorso 25 febbraio. In totale, in un mese nel nostro Cantone sono state contagiate 1688 persone, mentre le vittime sono state 76. Sui dati e sulla situazione abbiamo intervistato il direttore sanitario della clinica Moncucco, Christian Garzoni, che fa parte del Gruppo operativo Coronavirus

Il virus dilaga negli Stati Uniti, ora il Paese più colpito al mondo. Criticato il presidente Trump

Il virus dilaga negli Stati Uniti, ora il Paese più colpito al mondo. Particolarmente critica la situazione a New York. Ambigue le dichiarazioni del presidente americano Donald Trump che da una parte sembra aver compreso la gravità della situazione ma dall'altra vuole far ripartire subito l'economia. Ne abbiamo parlato con Francesco Somaini, professore universitario in comunicazione e media digitali nello Stato di Washington

Il diario di mezzogiorno

- Sette morti e 143 nuovi contagi in Ticino. In Svizzera i casi hanno superato quota 10mila, 138 i decessi.

- È passato un mese esatto dal primo caso nel nostro paese. Quali misure sono state prese e come ha reagito la popolazione? Ve lo diremo tra poco.

- Né funerali, né veglie di preghiera. In tempo di coronavirus anche vivere un lutto diventa più difficile. E così al dolore si aggiunge altro dolore.

I consigli di Orlando del Don per superare il panico da isolamento

È passato un mese esatto dalla conferma del primo caso di coronavirus in Ticino. Era il 25 febbraio. Da allora i contagi hanno superato quota 1'300 nel nostro Cantone e si è gradualmente arrivati alla decisione di chiudere quasi tutto. Come affrontare emotivamente questa situazione? Lo abbiamo chiesto allo psichiatra Orlando Del Don...

Diario di mezzogiorno

- 46 nuovi contagi e 5 morti. Sono gli ultimi dati riguardanti il Ticino. In Svizzera i casi sono oltre 9mila, 121 le vittime

- Anche il Cardiocentro scende in campo nella lotta al Covid19. Messo a disposizione il secondo piano della clinica e una dozzina di letti acuti

- Come fare i pagamenti senza e-banking o l'aiuto dei famigliari? Nel diario ecco le soluzioni offerte da banche e posta