LA REDAZIONE

L'informazione di sabato 4 luglio

Le ultime notizie dal Ticino, dalla Svizzera e dal mondo

Il Diario di venerdì 3 luglio

Coronavirus. Aumentano i contagi in Ticino. Dopo i 5 di ieri, oggi sono 7. E crescono anche le quarantene legate al caso Woodstock. Si attende una stretta del cantone sui controlli nei locali notturni. Incontro con la stampa alle 13.30.

E anche gli stessi locali notturni corrono ai ripari. A partire da stasera, previste misure supplementari agli ingressi.

Ha tentato di intascarsi 600 mila franchi di crediti Covid per poi spenderli per fini personali. In manette un 47enne del luganese.

È il giorno del giudizio per la sventata strage alla Commercio a Bellinzona. Atteso alle 16 il verdetto del giudice Mauro Ermani.

Il Diario di mezzogiorno

“Non un criminale incallito, ma un ragazzo fragile." Parola alla difesa al processo per la sventata strage alla Commercio di Bellinzona


Anche in Ticino aleggia lo spettro di un nuovo primo focolaio di coronavirus. Al Woodstoock una recluta infetta. Nel locale erano in 400 sabato sera. Possibili quarantene in vista


Cinque contagi da Coronavirus in Ticino. 137 ieri in Svizzera. La curva risale e gli esperti non nascondono i timori. Per Andreas Cerny la seconda ondata è già qui


Grande prestazione del Lugano ieri sera. Dopo 20 anni, batte il Basilea a Cornaredo e rilancia la stagione. Nel Diario l'intervista al Presidente Angelo Renzetti


Il Diario di mezzogiorno

“Volevo rimanere nella storia, ma ora me ne vergogno”. Al via il processo per la sventata strage alla Commercio di Bellinzona. Nella casa del giovane, rinvenuti un arsenale e un piano dettagliato per il folle gesto



Coronavirus. Obbligo di mascherine sui mezzi pubblici? Un'eventualità discussa sia in Ticino che a Berna. C'è attesa per le decisioni che saranno comunicate oggi dai Governi federale e cantonale



Ticino turismo cerca mini influencer per lanciare il territorio sui social. Intanto prende il volo la campagna Vivi il tuo Ticino: in una settimana assegnati 50.000 buoni cena e prenotati 500 pernottamenti



Parità salariale: un fenomeno che persiste, anche in Svizzera. Un consultorio giuridico ce ne spiega le cause. In vigore da oggi la nuova Legge federale



Sport. Il Lugano torna in campo a Cornaredo: alle 18.15 sfida contro il Basilea. Obiettivo: riscattare la sconfitta di Zurigo


Nuovo balzo dei casi negli USA. Da Los Angeles un ticinese ci spiega la situazione in California, tra gli Stati più colpiti

Nuovo incremento dei casi negli Stati Uniti. Nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati oltre 37mila con quasi 700 morti. Tra i più colpiti: Texas, Florida e California. Quest'ultimo spicca anche nella classifica dei ricoveri. Ma la situazione nel "Golden State" è davvero così drammatica? Lo abbiamo chiesto a Giona Ostinelli, ticinese che da oltre 10 anni vive e lavora a Los Angeles...

Renzetti gongola dopo la vittoria sul Lucerna di Celestini ed elogia Jacobacci

Buona la prima in casa post-lockdown. Dopo il pareggio di Ginevra, il Lugano ha ottenuto 3 punti a Cornaredo. E lo ha fatto contro il Lucerna dell'ex Celestini. Ne abbiamo parlato con il presidente Angelo Renzetti

Diario di mezzogiorno

- Hotelplan taglia 170 posti e chiude 12 sedi in Svizzera. Colpa del coronavirus. In Ticino non si conosce il numero di licenziamenti ma le 3 filiali resteranno aperte

- Nuovo doppio zero in Ticino. Ma in Svizzera i contagi aumentano. Di questo e di altro parleremo tra poco con il medico cantonale

- Disponibile da oggi l'app di tracciamento SwissCovid. Come funziona? E come si stanno muovendo i Paesi attorno a noi? La risposta nel Diario

- Sport, calcio. Il Lugano supera il passato e sconfigge il Lucerna di Celestini. A Cornaredo finisce 2-0. I bianconeri consolidano il settimo posto in classifica

Diario di mezzogiorno

- Giornata da doppio zero in Ticino mentre a Como si registra un piccolo focolaio. Uno scenario -quest'ultimo- che non viene escluso nemmeno in Svizzera

- Misure speciali per proteggere gli anziani. Ci starebbe pensando la task force del Consiglio federale. Un’ipotesi però che non incontra i favori di ProSenectute Ticino

- Al via le vacanze post-scolastiche, con diversi ticinesi che hanno optato per vacanze locali. Bene le case in montagna. E ottima risposta finora per la promozione "Vivi il tuo Ticino". Ne parleremo tra poco con Angelo Trotta

- Il coronavirus non ferma Castellinaria. Presentata a Bellinzona la 33esima edizione del Festival del cinema giovani: durerà due settimane e si svolgerà online

- Una partita carica di significati. Il Lugano scende in campo questa sera contro il suo recente passato e con i tifosi di nuovo sugli spalti

Il turismo cantonale pronto alla prova del 9

Sono ufficialmente iniziate da pochi giorni le vacanze post-scolastiche. Per questo numerose famiglie (e non solo) hanno iniziato da tempo la caccia a rustici o case in montagna. I primi riscontri fanno ben sperare. Numeri positivi anche sul fronte "Vivi il tuo Ticino". A confermarcelo il direttore dell'Agenzia turistica cantonale, Angelo Trotta (ascolta l'intervista)

Il diario di mezzogiorno

- Un solo contagio ieri in Ticino. I dati si confermano positivi. E mentre Alain Berset si difende dalle accuse rivolte al Governo dagli esperti della task force sanitaria, in Germania torna in un distretto il lockdown.

- Distribuire gli utili della BNS per pagare i debiti contratti durante la crisi del coronavirus. Un tema che divide. Sulla questione, sentiremo l'opinione di Mauro Baranzini.

- Estate, in Ticino, fa rima con colonie. Ma quest'anno la stragrande maggioranza di esse non si terrà. Nel Diario il racconto di chi ha dovuto rinunciarvi e di chi invece tenterà comunque l'avventura.

- 2019 stabile ma sempre impegnativo per Telefono Amico. Tendenza al rialzo invece durante la pandemia che ha messo alla prova i volontari del 143.

Diario di mezzogiorno

- Coronavirus: revocati quasi tutti i provvedimenti in Svizzera. Il capo della task force nazionale mette in guardia: è troppo presto. Sulla stessa linea anche Christian Garzoni che lancia un appello: "Meglio fare le vacanze in Ticino"

- Torna a riunirsi il Gran Consiglio. E torna a farlo, da questo pomeriggio, al Palazzo dei Congressi di Lugano. Tanti i temi sul tavolo dei deputati. Ne parliamo con il primo cittadino ticinese

- "La crisi non ha ancora attaccato il settore finanziario, ma sta toccando pesantemente l'economia reale". Questa l'opinione dell'economista Alfonso Tuor sull'attuale crisi dovuta alla pandemia

- Sport, calcio. Buon pareggio in trasferta per il Lugano che alla fine rischia anche il colpaccio. In 10 per metà secondo tempo, i bianconeri strappano un punto al Servette

Garzoni sulle ultime decisioni di Berna: "Troppo presto". E per le vacanze lancia un appello...

Nuovo, deciso passo avanti verso la normalità: da oggi i provvedimenti per combattere il coronavirus in Svizzera sono quasi tutti revocati.Gli esperti però mettono in guardia: il de-confinamento è troppo veloce. Il capo della task force nazionale, Matthias Egger, ha criticato ieri sui domenicali gli ultimi allentamenti annunciati da Berna. Sentiamo a questo proposito il direttore sanitario della clinica Moncucco, Christian Garzoni...

IL DIARIO DI MEZZOGIORNO DI VENERDÌ 19 GIUGNO

Coronavirus. Allentamenti in vista per la Svizzera. Distanza sociale di un metro e mezzo negli esercizi pubblici e eventi con mille persone. Il consiglio federale potrebbe decidere nel pomeriggio.


No alla riforma del servizio civile. A sorpresa il nazionale boccia il progetto nell'ultima giornata di sessione. Niente attesa per quei soldati che dopo la scuola reclute chiedono di passare al servizio civile.


Lo stabile UBS a Manno passa nelle mani di Artisa. Una vendita strategica per la banca, la cui filiale rimarrà nella sede come inquilina. All'orizzonte: un nuovo polo ticinese della ricerca e dell'innovazione


Sport. Dopo oltre 3 mesi, riprende questa sera il massimo campionato svizzero di calcio. Domenica a Ginevra torna in campo anche il Lugano. Nel Diario l'intervista al Presidente Angelo Renzetti.


Il Diario di giovedì 18 giugno

Scuola. Tre gli scenari per la riapertura a settembre. Ma Manuele Bertoli assicura: "Faremo di tutto per tornare alla scuola in presenza".

Il Coronavirus allenta la sua morsa. Il Cantone annuncia la revoca dello stato di necessità. Ma in alcuni paesi i contagi tornano a crescere. Possiamo stare tranquilli? Nel Diario l'intervista a Christian Garzoni

Esultano i campeggiatori ticinesi. Dopo le difficoltà legate al coronavirus, la categoria viaggia a gonfie vele. In alcuni casi registati numeri migliori rispetto allo scorso anno

Crisi del coronavirus. La svizzera in profonda recessione. La Banca nazionale mantiene invariata la sua politica monetaria e prevede una contrazione del PIL del 6%.


Il Diario di mercoledì 17 giugno

Quasi 90.000 firme contro l'acquisto di nuovi aerei da combattimento. Il referendum è riuscito. L'ultima parola spetterà al popolo. Intanto a Bellinzona consegnate oltre 7000 sottoscrizioni per una moratoria contro il 5G.

Riforma della polizia americana: Trump firma il decreto. Ma non mancano le voci critiche nei confronti di una revisione definita troppo blanda. Nel Diario l'opinione di un esperto.

E sull’onda delle proteste antirazziste scoppia la polemica sull'abbattimento delle statue di controversi personaggi storici. Per alcuni simbolo di atrocità, per altri testimonianze della nostra la storia.

Sport. Si decide oggi il futuro dell'hockey svizzero. Tanti, ed importanti i temi sul tavolo. Su tutti il numero di stranieri, promozioni/relegazioni ed il tetto massimo negli stipendi.