#ildiario

Il diario del 24 maggio 2017

Altri tre arresti per la strage di Manchester. Intanto identificate tutte e 22 le vittime, l'allerta in Gran Bretagna è al massimo livello.


In Ticino dopo gli scandali, sbloccata la riorganizzazione dell'Ufficio migrazione. Tutto centralizzato a Lugano. Entro fine anno l'assetto definitivo.


Uno svizzero su tre ha fatto ricorso ad un prestito per finanziare un’auto ma anche per pagare fatture arretrate. A Clacson parleremo di rischi e alternative.


Weekend lungo dell’ascensione. Nel Diario: la situazione sulle strade, sui treni e le previsioni meteo decisamente estive.

Il diario del 22 maggio 2017

Si è spento Giovanni Lombardi, ingegnere ticinese di fama mondiale. Nel Diario il ricordo dell’architetto Mario Botta


Peggiorano le condizioni di lavoro in Svizzera, a rilevarlo uno studio internazionale a cui ha partecipato anche la SECO.


Tassa sul sacco. A Lugano partiti favorevoli all'abbassamento del moltiplicatore, PS contrario. PLR ancora in forse


Dopo lo stop del weekend per le aggressioni agli arbitri, confronto tra i protagonisti. Se non si cambia – dicono i vertici – ci fermiamo del tutto. 

Il diario del 19 maggio

È morto Claudio Generali. Consigliere di Stato tra l'83 e l'89, poi numero uno della Banca del Gottardo e infine presidente della CORSI. Aveva 74 anni. Nel Diario il ricordo del collega di Governo Pietro Martinelli. 


Caso Bosia Mirra, si andrà a processo. La deputata socialista si oppone al decreto d'accusa. E annuncia: "Se condannata in via definitiva, mi dimetto"


Il Ministro Guy Parmelin oggi in Ticino. Sul tavolo, vari temi legati alla protezione della popolazione. Con una novità all'orizzonte che coinvolge giovani donne ed esercito


Giovani e Tecnologia: L'alfabetizzazione digitale degli adolescenti ticinesi è appena sufficiente, lo rileva uno studio internazionale condotto dalla SUPSI.

Trasporti pubblici: di qualità. La sfida? Più pulizia

Pulizia e informazione alla clientela. Sono due aspetti ancora un po' carenti nell’universo dei mezzi pubblici in Svizzera. Lo rileva l’Ufficio federale dei trasporti. La valutazione è ancora in corso e su alcuni aspetti (come quello, delicato, della puntualità) bisognerà attendere qualche mese. La situazione in Ticino? Risponde Fabio Canevascini, presidente dell'ASTUTI Associazione ticinese utenti trasporti pubblici.

Il diario del 17 maggio 2017

Tamponamento tra camion a Piotta: morto uno degli autisti. Due le persone ferite. È il terzo incidente mortale in un anno su quella tratta autostradale.


Idoneità alla guida, la prima visita a 75 anni al posto degli attuali 70. L'idea piace al Consiglio federale che dice: i tempi sono cambiati e le auto sono più sicure


LAC di nuovo nella bufera. Dopo le anticipazioni il Municipio conferma le verifiche interne su alcuni mandati.  


La moneta da 20 franchi presentata oggi in piazza grande a Locarno. "Un giorno speciale per tutto il Cantone" commenta il presidente del estival Solari.


"Su licenza e futuro vi dico che…" Nicola Bignotti ospite di Senzarete svela le strategie del Chiasso in vista della prossima stagione.

Il diario del 15 maggio 2017

Sette svizzeri su 100 sono poveri. Il dato arriva da Berna. E da Casa Astra ci dicono “il Ticino fra i cantoni più colpiti”


Verso l’insegnamento della civica nelle scuole ticinesi. Trovato il compromesso in Commissione. Soddisfatti sia iniziativisti sia DECS


La popolazione non è a rischio. Così le autorità sanitarie sui due casi di tubercolosi alla casa anziani di Minusio. Altri controlli nei prossimi giorni


Cybercrimine, il virus informatico "wanna cry" è arrivato anche in Svizzera, e al momento sono 200 casi segnalati.


Una festa per tutto il Ticino. Il Tour de Suisse a metà giugno torna nel nostro Cantone. Protagoniste Vallemaggia e Locarno. 


Insegnamento civica: compromesso trovato, pronto il rapporto

Insegnamento della civica: sull’iniziativa denominata “Educhiamo i giovani  alla cittadinanza” dalla Commissione speciale scolastica esce un rapporto unico. Che mette d’accordo tutti, anche gli iniziativisti e il DECS. I dettagli dal relatore Michele Guerra.

Il diario del 12 maggio 2017

Annullato il concerto di Bello Figo, intanto la discoteca WKND ha fatto sapere che sporgerà denuncia.


Per l’MPS Gobbi e Beltraminelli devono dimettersi. Ma per gli altri partiti la richiesta è prematura, bisogna attendere i risultati dell’inchiesta.


Trasporto pubblico. I conti non tornano. I comuni del Mendrisiotto alzano la voce contro l'aumento delle tariffe Arcobaleno. 


Scatole d'artista che eliminano le rotture di scatole del trasloco. Una startup ticinese lancia un progetto originale per rivoluzionare il cambiamento.


Il diario dell'11 magio 2017

Polo sportivo a Cornaredo, luce verde del cantone. Ospiterà anche amministrazione comunale e "forse" Palazzo di Giustizia. Soddisfatto il presidente del Lugano.


Il Governo respinge l'idea dell'UDC di abbassare la franchigia per gli acquisti oltre confine da 300 a 50 franchi giornalieri. Dall'altra parte del Confine invece le maglie sono strettissime.  


Dal 2000 il Prodotto interno lordo ticinese è cresciuto del 30% superando Zurigo e la Svizzera orientale. Parla Amalia Mirante "buona notizia ma bisogna lavorare sulla qualità"


Lo sport con i Mondiali di hockey in Francia. La Svizzera è tornata a vincere e sperare nella qualificazione ai quarti di finale.


Il diario del 10 maggio 2017

Altri resti umani trovati in Valle Onsernone. Potrebbero essere di Nikola. Il bracciante macedone scomparso a luglio.  


Era stato sorpreso dal radar di Balerna a 138 km/h. Lui si era giustificato: "stavo raggiungendo un amico in fin di vita" ma il tribunale federale respinge il ricorso 


"Un caso isolato". Così la Commissione "Marchio Ticino" si esprime sulla Crotta di Muzzano. Ai consumatori si chiede rinnovata fiducia


Bullismo digitale tra i giovani. La politica si interroga. Nel mirino i telefonini usati dagli studenti. A Clacson ospite il presidente dei direttori di scuola media.

Il diario del 9 maggio 2017

Un ferito grave in autostrada a Lamone. Traffico in tilt sia verso nord sia verso sud. E a bloccare tutto ci si mettono pure i curiosi.


Rapine nel Mendrisiotto. Svaligiata stazione di servizio di Ligornetto. È la terza volta in dieci anni. Ladro tuttora in fuga.


Argo 1 e Permessi facili, il governo: irregolarità alla legge commesse nel primo caso, solo colpe singole nel secondo. Ma la sottocommissione vigilanza vuole vederci chiaro.


Calo della disoccupazione in Ticino nel mese di aprile, ora il tasso è uguale a quello nazionale. Ma il nostro è uno dei cantoni con la quota più alta di persone in assistenza.


L'Associazione consumatrici e consumatori, delusa, prende posizione sulla vicenda della ditta Crotta e chiede controlli più frequenti e senza preavviso.