#Agenda

Cinema Lux

Programma LUX dal 23 al 29 maggio


IL VIAGGIO DI YAO

di Philippe Godeau, con Omar Sy, 103', in francese con sottotitoli italiani

Un bambino di un villaggio senegalese un giorno parte per Dakar per conoscere il suo mito, un attore francese di grande successo in visita in Senegal.



STANLIO & OLLIO

di Jon S. Baird, con Steve Coogan e John C. Reilly, 97', in italiano

Con la loro epoca d'oro ormai alle spalle, Stan Laurel e Oliver Hardy intraprendono un tour dei teatri della Gran Bretagna e dell'irlanda. Accompagnati dalle loro mogli, Lucille e Ida, il formidabile duo comico attraversa tutte le date del tour vivendo il loro amore per l'arte recitativa e per la comicità, la loro amicizia e la sicurezza di poter entrare ancora nei cuori dei loro spettatori.



À L'ÉCOLE DES PHILOSOPHES

di Fernand Melgar, 97', in francese con sottotitoli italiani

I primi passi a scuola di cinque disabili mentali che devono imparare a vivere insieme agli altri. Una missione quasi impossibile perchè molto rinchiusi in loro stessi. Ma poco a poco la classe prende forma e gli alunni smentiscono ogni previsione, superno qualsiasi ostacolo nello stupore e la felicità dei loro genitori. Con umore e tenerezza, un piccolo gruppo di bambini diversi dagli altri si avvia verso il mondo e la vita.

> Ricordiamo l'Anteprima Ticinese alla presenza del regista, mercoledì 22 maggio alle 20.30




Eventi e rassegne:


ASBURY PARK: LOTTA, REDENZIONE, ROCK'n ROLL

Documentario di T. Jones, con Bruce Springsteen, 116', in inglese con sottotitoli italiani

Proiezione evento, data unica.

Venerdì 24 maggio - Inizio ore 20.30


Un tempo rinomata stazione balneare, nell’estate del 1970 Asbury Park fu travolta dalle rivolte razziali che paralizzarono la città per i successivi 45 anni, trascinandola sull’orlo del baratro e riducendola in uno stato di totale degrado urbano. In una Asbury letteralmente divisa in due, la rivolta distrusse la leggendaria scena jazz e blues del westside. Ma dalle ceneri della città in fiamme, emerse l’iconico suono del Jersey. Un film evento straordinario con esclusive performance e interviste inedite per raccontare Asbury Park, la fucina del rock e del soul dove Springsteen e altri giganti della musica iniziarono la loro eccezionale carriera musicale




LUX world - LOVES OF A BLONDE

di Milos Forman, 90', in cecoslovacco con sottotitoli francesi

Matinèe al cinema con cornetto offerto.

Domenica 26 maggio - Inizio ore 10.30


Una giovane operaia fa amicizia con un pianista. L'uomo seduce la donna ma ben presto deve ritornare a Praga. Ed Andula prova a raggiungerlo.




LUX music - A BRIGHT LIGHT - TRIBUTE TO KAREN DALTON

documentario di Emmanuelle Antille, in versione originale con sottotitoli francesi

Proiezione alla presenza del regista e concerto live con Laure Betris, Melissa Kassab, Dayla Mischler in maggio a Karen Dalton.

Domenica 26 maggio - Inizio ore 18.00

Un impetuoso e intrigante road movie sulle orme di una splendida voce: Karen Dalton, star del folk e cultrice degli anni sessanta, è stata ammirata anche da Bob Dylan. Dal Colorado a Woodstock, questo documentario esplora il processo di creazione artistica e i suoi intricati sviluppi.


ROMEO & JULIET

Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno con "Fame Superstars" la PopMusicSchool di Paolo Meneguzzi si ripresenta al pubblico con il nuovo musical "Romeo & Juliet" interpretato da un nuovo CAST e riscritto in versione umoristica, particolarmente inedita.

Un' opera di Fernando Coratelli, regia di Alberto Barbi e Margherita Remotti, aiuto regia Sasha Kummer, coreografato da Mauro Marchese, musiche di Paolo Meneguzzi e Simone Tomassini, stilista Gloria Zingali e assistente Giada Nodari.

Ad interpretarlo una 50ina di artisti ticinesi usciti da un casting effettuato tra settembre e dicembre 2018 ed in seguito protagonisti di un lungo percorso di allenamento e allestimento durato 8 mesi.

Romeo & Juliet, versione umoristica, prende spunto dalla realtà scespiriana del tempo. Infatti nel Seicento alle donne non era permesso salire sul palco, così al Globe erano gli stessi uomini a interpretare i ruoli femminili.

Da qui, abbiamo pensato a una rivisitazione dell'opera in chiave surreale e divertente, in cui si invertono i ruoli. Questo permette, tra risate e riflessioni, di provare e far provare cosa voglia dire essere il cosiddetto sesso debole per gli uomini subendo sfottò e vessazioni, e al contrario cosa voglia dire essere maschi per una donna, cercando di essere spesso aggressivi e spudorati.

Il risultato ne e' un esperimento socioculturale attraverso la più famosa delle tragicommedie scespiriane "ROMEO E GIULIETTA".

In scena al PALAZZO DEI CONGRESSI di LUGANOil 29 e il 31 MAGGIO 2019




Cambusa Teatro - Laboratori Teatrali

Il corso per adulti (età minima 16 anni) di CambusaTeatro sarà tenuto da un’equipe di docenti con alle spalle esperienze e formazioni diverse e avrà l’obiettivo di offrire agli allievi un’introduzione all’arte della scena. L'improvvisazione, l'espressione corporea e la voce saranno gli strumentiprincipali per sperimentare sia l'interpretazione che la creazione. Il lavoro convergerà in un saggio finale aperto al pubblico. Il corso si svolgerà tra ottobre 2019 e maggio 2020 e sono previsti treincontri mensili il lunedì che, con l’avvicinarsi del saggio finale, verranno sostituiti o integrati da qualche giornata intensiva di prove il sabato o la domenica.

L'atelier teatrale "Chez Sganarelle" si rivolge a ragazzi dagli 11 ai 15 anni e verterà sulla scrittura e sulla messa in scena di scenette comiche sotto la guida esperta di un docente di francese madre-lingua e adatte al livello di conoscenza linguistica dei partecipanti, rafforzandone le competenze e con lo scopo di approcciarsi alla lingua studiata a scuola in modo ludico e originale.


Info qui

Castle On Air

Quattro intense serate in grado di regalare un’ampia ed interessante panoramica su quanto di meglio offre attualmente la scena musicale italiana: è l’edizione 2019 di Castle On Air, la rassegna promossa da GCevents in uno degli scenari più suggestivi della Svizzera italiana, il Castelgrande di Bellinzona che da giovedì 25 a domenica 28 luglio ospiterà quattro delle principali icone delle principali correnti del pop contemporaneo: la canzone d’autore, il pop-rock di respiro internazionale, il rock giovanile e la tradizione.


Si comincerà giovedì 25 luglio con uno degli incontrastati punti di riferimento del cantautorato: Vinicio Capossela, straordinario artista che nelle sue produzioni unisce la cultura «alta» e quella popolare, la canzonetta e la poesia, il folk mediterraneo e le musiche del mondo. A Castle On Air, Vinicio Capossela arriverà con uno spettacolo musical-teatrale di grande effetto, dal titolo Gran Ballo per uomini e bestie – Un invito a Castello nel quale i pezzi storici del suo vasto repertorio si mescoleranno con le nuove canzoni che compongono il suo nuovo album annunciato per il mese di aprile.


Venerdì 26 luglio sarà invece la volta dell’assoluta primadonna del pop-rock a dimensione internazionale, Elisa, che torna a Bellinzona a più di vent’anni da quella sua esibizione al Rock Kingdom che rappresentò per lei – allora una semplice promessa della musica italiana – il primo, vero battesimo internazionale. Nel frattempo l’artista friulana è cresciuta, passando dall’iniziale produzione in inglese a quella in italiano, una scelta che le ha permesso di affinare la sua personalità compositiva ed interpretativa, trasformandola in una delle poche cantanti italiane (assieme alla Pausini) ad ampio respiro internazionale. Come confermano i suoi più recenti dischi tra cui l’applauditissimo Diari aperti.


Sabato 27 luglio spazio invece ai giovanissimi con i Måneskin che ritorneranno anche e soprattutto per soddisfare le richieste dei loro sempre più numerosi fan. I loro prossimi concerti (in programma tra pochi giorni, giovedì 28 febbraio e venerdì 1. marzo al Palazzo dei Congressi di Lugano) sono infatti da tempo «sold out»: chi non si è potuto procurare il biglietto d’ingresso o chi è desideroso di vedere dal vivo una delle band rivelazione dell’ultimo triennio con il loro graffiante ed energico indie-rock, avrà dunque modo di farlo in uno scenario quale quello bellinzonese, decisamente affascinante.


«Castle On Air» si concluderà infine domenica 28 luglio con quella che si annuncia come la reunion dell’anno: il binomio Umberto-Tozzi-Raf, un sodalizio che si ricompone dopo tantissimi anni e che permetterà a due delle maggiori icone del pop italiano a livello internazionale (Umberto Tozzi e Raf sono stati – lo ricordiamo – tra i pochissimi artisti italiani a raggiungere la vetta della chart americane e britanniche) di riallacciare i fili di un passato che ha avuto molto momenti in comune e che ha avuto il culmine con la canzone Gente di mare, canzone tra le più popolari degli anni Novanta che arrivò anche al terzo posto all’Eurovision Song Contest 1997.


I biglietti di Castle On Air sono in vendita sul sito www.mediatickets.ch

Fonte: CdT.ch

Wonder park

June è una bimba di 10 anni ricca di fantasia e immaginazione che trascorre le sue giornate con la mamma cercando di costruire il parco divertimenti dei suoi sogni. Tutto scorre tranquillo finché la madre non si ammala gravemente, da quel momento June perde ogni interesse e soprattutto la sua capacità di meravigliarsi. Un giorno, però, scopre un luogo magico: un meraviglioso parco giochi, lasciato abbandonato, ma ancora abitato dagli animali che lo popolavano ai tempi dei suoi fasti. Insieme a loro, June si propone di sistemarlo e sarà così che ritroverà la fiducia nel futuro.


Al cinema in Ticino -USA - 2019 - Animazione

Regista: Dylan Brown, Carlos Baena

Interpreti: Mila Kunis, Jennifer Garner, Matthew Broderick, Jeffrey Tambor, Kenan Thompson

Montreux 2019

Dal 28 Giugno al 13 Luglio al via la 53esima edizione del festival di Montreux.

Da ZZTop a Janet Jackson passando da Joan Baez, cantando con Tom Jones e gran finale con Quincy Jones.




Qui il programma dettagliato

Domani 10 aprile dalle 12.00 apre la biglietteria online.


(Nel video di youtube gustiamoci il concerto dello scorso anno di Iggy Pop)