LA REDAZIONE

Il Diario di mezzogiorno

Il futuro del comparto Valera dev'essere più verde. Ne è convinto il Cantone, che intende valorizzare l'area del Mendrisiotto finora penalizzata dal punto di vista ambientale.


Turismo a gonfie vele in svizzera nel 2018. Pecora nera il Ticino che deve ancora fare i conti con i risultati eccezionali del 2017.


Sfida a due per il polo sportivo di Lugano. Chiuso il concorso, a presentarsi solo due potenziali finanziatori.


Donazione di organi: il 2018 è stato un anno da record per la Svizzera. Ma ancora non è sufficiente.


Il diario di mercoledì 16 gennaio

- Fu assassinio. Presto in aula gli autori del delitto di Monte Carasso.

- Influenza: superata la soglia epidemica. Da oggi in vigore la direttiva cantonale sull'utilizzo delle mascherine.

- Sciroppi per la tosse, pastiglie contenenti codeina, ma anche il Motilium. Da gennaio non sono più acquistabili se non dopo un colloquio con il farmacista.

- L'economia ticinese è in salute, almeno per le aziende. I dati 2018/2019 della Camera di Commercio sono stabili e positivi.

- I cittadini di Lugano si sentono sicuri? Il Municipio lancia il sondaggio LOSAI, in collaborazione con esperti in criminologia.

L'economia ticinese è in salute. Stabili i dati 2018/2019 della Camera di Commercio

Quale lo stato di salute della nostra economia e quali le previsioni per l'anno appena iniziato? La Camera di Commercio ticinese ha presentato oggi i risultati della sua inchiesta. Nel servizio le interviste al presidente Glauco Martinetti e al direttore Luca Albertoni

IL DIARIO DI MEZZOGIORNO DI MERCOLEDÌ 16 GENNAIO

Presto alla sbarra gli autori del delitto di Monte Carasso. Dovranno rispondere di assassinio. Si prospetta una pena superiore ai 5 anni.

L'economia ticinese sta bene, e le prospettive per l'anno appena cominciato sono buone. A preoccupare, però, è il contesto internazionale.

Sciroppi per la tosse, pastiglie contenenti codeina, ma anche il Motilium. Da gennaio non sono più acquistabili se non dopo un colloquio con il farmacista.

I cittadini di Lugano si sentono sicuri? Il Municipio lancia il sondaggio LOSAI, in collaborazione con esperti in criminologia


Diario di martedì 15 gennaio

- Eritrea caduta dal balcone, quasi chiusa l'inchiesta. Per il compagno della giovane si prospetta l'accusa di assassinio

- Salari dei frontalieri pagati in euro: i giudici del Tribunale federale non sciolgono il nodo. Per i sindacati, si tratta di un'occasione persa.

- Licenziamenti alla Ferrovia Monte Generoso: oggi primo faccia a faccia tra sindacato e direzione. Le parti torneranno a discuterne giovedì

- Iniziata la scuola reclute. Molte le donne iscritte. Nel diario il racconto di una ragazza che ha servito nell'esercito svizzero

- 76 persone non udenti discriminate nel 2018. Una situazione intollerabile per la Federazione svizzera dei sordi che lancia un appello

Il Diario di mezzogiorno

I salari in euro dei frontalieri approdano al Tribunale federale. Oltre confine si teme un terremoto.


Occhi puntati su Argo 1. Il rapporto definitivo della CPI dovrebbe essere pronto giovedì. La discussione in Gran Consiglio il 18 febbraio.


76 persone non udenti discriminate nel 2018 nel nostro paese. Una situazione intollerabile per la Federazione svizzera dei sordi


Al via ieri la scuola reclute. Molte le donne iscritte. Nel diario il racconto di una ragazza che ha servito nell'esercito svizzero.


IL DIARIO DI LUNEDÌ 14 GENNAIO

L'accordo sui frontalieri è in standby. Lo ha ribadito oggi a Lugano il ministro degli esteri italiano.

Maxi rissa al quartiere Maghetti. In manette un quinto uomo. L'accusa è di tentato omicidio intenzionale.

Barricati in casa, minacciano di gettarsi dalla finestra. Intervento movimentato della polizia, ad Arbedo, per sospetto soggiorno illegale.

A processo per sommossa. In aula il 22 gennaio una ticinese che prese parte ai disordini dei No-Tav all'usi nel gennaio del 2012.

Traffico nel Mendrisiotto sotto la lente. Presentate nuove proposte per una mobilità transfrontaliera sostenibile.


Diario di mezzogiorno

- Accordo sui frontalieri: che sia la volta buona? Vertice ad alto livello, oggi a Lugano, tra Svizzera e Italia

- A processo per sommossa. In aula il 22 gennaio una ticinese che prese parte ai disordini dei No-Tav all'USI nel gennaio del 2012

- Internazionalizzazione, innovazione, digitalizzazione e sostenibilità: ecco gli obiettivi della camera di commercio ticinese per il 2019

- Più ombre che luci nel fine settimana delle ticinesi di hockey. 3 punti per il Lugano, a bocca asciutta l'Ambrì Piotta

Il Diario di venerdì 11 gennaio

Sarebbe di un cinquantenne del Bellinzonese il cadavere rinvenuto ieri a Giubiasco. Ancora da chiarire le cause della morte.


La Valganna tira un sospiro di sollievo. Il fuoco sopra Mondònico, divampato all'alba, è stato spento. Intanto il Ticino lavora per la sicurezza: in cantiere un nuovo impianto antincendio in Valle Morobbia.


Una lista giovane ma con esperienza, e soprattutto credibile. Il Partito Comunista presenta i suoi 5 candidati per il Governo


Ticino Turismo, direttore cercasi. Il principale requisito? La passione


Hockey. Fine settimana forse decisivo per la stagione del Lugano... e il futuro della panchina bianconera


20 anni senza Faber

La mattina dell'11 gennaio 1999 l'Italia si svegliava con una triste notizia. A pochi giorni dalla scomparsa di Lucio Battisti, un altro grandissimo della musica italiana se n'era andato. Ascolta il ricordo di Gregorio Schira.

IL DIARIO DI MEZZOGIORNO

Boschi ancora in fiamme in Valganna. Pompieri all'opera per domare il rogo alimentato dal forte vento. Intanto il Ticino lavora per la sicurezza: in cantiere un nuovo impianto antincendio in Valle Morobbia.


Una lista giovane ma con esperienza politica, e credibile per il Governo. Il Partito Comunista presenta i suoi 5 candidati per aprile.


Ticino Turismo, direttore cercasi. Il principale requisito? La passione.


Pronta la risposta del LAC a Finzi Pasca. Prossimamente l'incontro

Diatriba Finzi Pasca-LAC: è pronta la risposta dell'ente autonomo alle richieste della compagnia ticinese. Dopo un'analisi approfondita, il documento è stato condiviso oggi con il Municipio di Lugano. Nel servizio le interviste a Roberto Badaracco e Marco Borradori

Il diario di giovedì 10 gennaio

- Aveva pianificato le sue mosse prima della fuga- emergono nuovi dettagli sul funzionario che ha rubato i soldi alla banca per fuggire a Panama.

- Ricostruito l'omicidio di Caslano. L'autore è tornato sul posto con gli inquirenti.

- Microplastiche nel Ceresio. Uno studio rivela una presenza che non deve allarmare, ma che non va nemmeno sottovalutata.

- Vicenda Finzi Pasca: è pronta la risposta del LAC alle richieste della Compagnia. Ora si attende l'incontro con il regista ticinese.

- Soffia il vento sul Ticino. Attiva l'allerta di grado 4 per gli incendi. Una situazione aggravata dalla siccità persistente.

- Più pubblico per Radio3i e Teleticino. Resi noti oggi i dati d’ascolto radiotelevisivi.



Il Diario di mezzogiorno

Microplastiche: il rischio ambientale non va sottovalutato. Presenti anche nei laghi del nostro cantone. A dirlo uno studio presentato poco fa.


Spunta una pista per il futuro del centro Ovale di Chiasso. Dall'Italia arriva l'idea di un museo delle figurine. Ma la realizzazione è tutt'altro che certa


Soffia il vento sul Ticino. Attiva l'allerta di grado 4 per gli incendi. Una situazione aggravata dalla siccità persistente.


IL DIARIO DEL GIORNO

Un viaggio milionario che dal centro America porta alla Farera. Arrestato il consulente di una banca luganese che ha tentato un colpo da 15 milioni di franchi.


Bourgoin, Crivelli Barella, Noi, Schoenenberger e Stephani. È ufficiale la rosa dei verdi per il Governo.


Licenziamenti alla Ferrovia Monte Generoso: scende in campo l'OCST. La prima richiesta: un incontro con la direzione.


Inflazione alle stelle nel 2018 in Svizzera. A influire, soprattutto il caro-affitti. Un trend che può avere serie ripercussioni sul piano sociale.


Record di autodenunce esenti da pena in Ticino nel 2018. Ci si attende di recuperare 100 milioni di franchi di imposte cantonali non incassate.