kawasaki

Coronavirus: ora si teme anche per i bambini

I casi sono ancora pochi, e non è assolutamente il caso di allarmarsi. Eppure negli ultimi giorni diversi pediatri in Gran Bretagna, Italia e Spagna hanno messo sull'attenti. Ci sarebbe un legame tra il coronavirus e il sorgere nei bambini della malattia di Kawasaki, una patologia che solitamente si cura senza troppe difficoltà ma che può portare sino all'infiammazione delle arterie del cuore con conseguente ricovero in terapia intensiva. Intervista al direttore pediatrico dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, Lorenzo D'Antiga.