EVENTI

Coldplay e BTS per la prima volta insieme

Si Intitola ''My Universe'' ed è uscito da poche ore in tutto il mondo.

Il brano, cantato sia in inglese che in coreano, è stato scritto dai Coldplay e dai BTS e prodotto da Max Martin.

E' stato presentato sui social oltre ad essere stato presentato in anteprima su Tik Tok con una breve anticipazione.


Solo su youtube in poco meno di nove ore il brano ha superato 10 milioni di visualizzazioni.


#Assolo - Ivano Fossati

Oggi si festeggiano i 70 anni di Ivano Fossati.


Polistrumentista dal percorso articolato ed eterogeneo, è considerato uno degli autori più importanti di tutto il panorama cantautorale italiano. In oltre quarant'anni di carriera ha spaziato nei più diversi generi musicali, dagli esordi rock progressivo alla fase rock, fino alle introspezioni colte della maturità. I testi del suo canzoniere hanno spesso toccato argomenti di natura esistenziale, producendo finanche canzoni per alcune delle interpreti più significative della musica italiana.


Vincitore più volte della Targa Tenco (quattro volte per il migliore album e due volte per la migliore canzone) e di un Premio Lunezia Rock d'Autore per l'Album Musica moderna, nel 2005 ha conseguito il Premio Librex Montale nell'apposita sezione Poetry for Music.

Ritiratosi dalle scene musicali nel marzo del 2012, esordisce nel mondo della narrativa con il romanzo Tretrecinque, edito da Einaudi nel 2014.



Wikipedia

Ofenbach & Ella Henderson

Esce oggi HURRICANE il nuovo singolo di OFENBACH feat. Ella Henderson.


Proprio sul finire dell'estate ecco "Hurricane", una tempesta sulle piste da ballo e sulle playlist delle feste. Con l'inconfondibile produzione dance-pop ha tutte le caratteristiche di un vero classico di Ofenbach, cantato dall'inconfondibile voce di Ella Henderson.


Il brano sarà presentato oggi tra le 16.00 e le 18.00 a bordo del veliero pirata capitanato da Boris Piffaretti & Grant Benson

#Assolo - Anastacia

Anastacia, all'anagrafe Anastacia Lyn Newkirk, nata oggi nel1968, è una cantautrice, compositrice e produttrice discografica statunitense.


Tra gli artisti di maggior successo del terzo millennio dal suo esordio ha pubblicato sette album e due raccolte vendendo oltre 50 milioni di dischi in tutto il mondo, collezionando in totale 226 dischi tra oro e platino.

Dotata di una voce tra le più potenti e facilmente riconoscibili al mondo, grazie al suo timbro è stata definita «la bianca dalla voce nera».



Buon compleanno



fonte: wikipedia





Sir Rod Stewart

Il 12 novembre pubblicherà il suo 31° album in studio 'The Tears Of Hercules'.

Il primo singolo "One More Time" è uscito qualche ora fa e suonerà per la prima volta a bordo del galeone pirata condotto da Boris Piffaretti e Grant Benson.

Nove delle 12 canzoni sono scritte dallo stesso Stewart che ritrova così l'amore per il cantautorato.


"One More Time", è disponibile da oggi su tutte le principali piattaforme sia in streaming che in download.


#Assolo - Elvis Presley

Nel 1956Elvis Presley si piazza per cinque settimane al numero 1 delle classifiche statunitensi con "Don't Be Cruel".

La traccia diventa il singolo più venduto di Presley, con oltre sei milioni di copie solo nel 1961. Questo 45 giri sui rivelò un enor,me successo, infatti sul lato B era stata pubblicato "Hound Dog" il maggior successo nella classifica Hot 100 di Billboard.

I due titoli sono stati presenti nella Top 100 di quell'anno per 55 settimane.



Sarah Jane Morris

In occasione dei treantacinque anni dell'uscita della HIT ''Don't leave me this way'' dei Communards, l'allora vocalist Sara Jane Morris è oggi ospite dei pirati.

Sarah è ad oggi una delle voci più belle nel panorama Jazz/Blues Europeo.


L'occasione per presentarvi il suo nuovissimo brano inciso con Papik ''HOLD ON TO LOVE'' già in rotazione su radio3i



Da wikipedia:


È diventata famosa per la sua partecipazione all'album omonimo dei Communards, nel quale duetta con Jimmy Somerville nel brano Don't Leave Me This Way. Ha registrato come solista alcuni album, che hanno ottenuto successo soprattutto in Italia e in Grecia. Nel 1991 ha collaborato all'opera rock The Fall of the House of Usher di Peter Hammill (musica) e Judge Smith (libretto), in cui interpretava la parte del coro.


Sempre nel 1991, ha partecipato al Festival di Sanremo, dove ha cantato in coppia con Riccardo Cocciante Se stiamo insieme, brano vincitore di quell'edizione, dopo aver affiancato, nell'edizione 1990, Riccardo Fogli con il brano Ma quale amore. È tornata al Festival nel 2006, per cantare con Simona Bencini il brano Tempesta, nella serata dedicata ai duetti. Nel 1997 duetta nel brano degli Stadio The same (Quel tuo solito vecchio gioco), contenuto nel disco Dammi 5 minuti. Nel 2004 canta in duo con l'interprete iraniana Mahsa Vahdat (Teheran, 1971)


Sarah Jane Morris collabora al progetto della musicista inglese Annie Whitehead Soupsongs: the Songs of Robert Wyatt, reinterpretazione in chiave jazz delle canzoni di Robert Wyatt. Ai concerti italiani di Soupsongs ha partecipato anche la cantautrice Cristina Donà. Ritorna nel 2010 con un nuovo progetto realizzato insieme a musicisti del calibro di Martyn Barker, Dominic Miller, Henry Thomas, Tony Remy, Alastair Gavin e Ralph Carney, che porta a un nuovo album intitolato Where it hurts, da cui un fortunato tour.


Questo lavoro, all'insegna del Jazz e del Blues, mette in risalto i colori particolari della sua voce. Il 25 ottobre 2011 esce Cello Songs, un album raffinato in cui la Morris canta in mezzo a un'orchestra di soli violoncelli. Il 16 febbraio 2012 ha partecipato al Festival di Sanremo 2012 nella serata dei duetti internazionali al fianco di Noemi in To Feel in Love, versione inglese di Amarsi un po' di Lucio Battisti.[2].


Tra il 2012 e il 2013 si svolge il Cello Songs Tour che vede la presenza di Noemi in alcune tappe svoltesi in Gran Bretagna; nel 2013 si svolge il RossoLive tour di Noemi a cui Sarah Jane Morris prende parte.


Tra le rare collaborazioni dell'ultimo periodo si segnala l'uscita del brano Seaweed incluso nel disco On The Ropes degli italiani The Crowsroads, in cui l'artista duetta con la giovane band folk blues. Il brano viene pubblicato come singolo, corredato da un videoclip in animazione approvato dall'artista, il 14 ottobre 2020.


Nel 2021 prende parte all'album Dare di Mario Biondi interpretando il brano Show Some Compassion insieme a Mario Biondi e ad altri artisti quali Chuck Rolando, Annalisa Minetti, Enzo Avitabile, Dodi Battaglia, Jeff Cascaro, Alain Clarke, Paulo Gonzo, Luna, Omar e Nick The Nightfly.




#Assolo - Amy Whinehouse

Ovunque tu sia... auguri !

#Assolo - Randy Jones

Auguri al CowBoy dei Village People, nasceva infatti il tredici settembre del millenovecentocinquantadue.


#Assolo - Berlin

'1986 - 'Take my breathe away'' è numero uno negli Stati Uniti

Il brano era stato scritto e prodotto da Giorgio Moroder.



#Assolo - John Lennon

1971 - John Lennon


Con un mese di anticipo rispetto al mercato Britannico viene pubblicato in USA il secondo album solista di Lennon dopo lo scioglimento dei Beatles: Imagine.

#Assolo - Paul Anka

Paul Anka

Oggi, nel 1957 esce il singolo d'esordio di questo sconosciuto cantante Canadese: Diana.

Fu scritto dallo stesso Paul all'età di 16 anni dedicato ad una sua compagna di scuola.

#Assolo - Mikis Theodorakis

Mikis Theodorakis, il più famoso compositore greco della storia, è morto all'ospedale di Atene a 96 anni dopo una vita lunga, carica di gloria, dolore, intrecciata con alcuni degli eventi più tragici del '900.


Diplomato al Conservatorio dell'Odeion, negli anni cinquanta compone pezzi sinfonici, musiche per balletto e per film. In seguito approda alla canzone popolare greca, collaborando con il poetaYiannis Ritsos.

Durante ladittatura militare dei colonnelli(1967-1974) venne imprigionato e torturato, mentre la sua musica venne proibita. Scrisse in quel periodo, canzoni tratte da poesie del patriota grecoAlexandros Panagulis.

Punto di riferimento per l'opinione pubblica di sinistra, al ritorno della democrazia inGreciaviene eletto deputato per ilPartito Comunista di Grecia. Quando il governo socialista guidato daAndreas Papandreousi trova al centro di alcuni scandali di corruzione, Theodōrakīs per qualche tempo si schiera con il centro-destra, riconciliandosi con la sinistra soltanto dopo l'uscita di scena di Papandreu.

Nelle sue composizioni c'è il retaggio di una tradizione antichissima, in cui la nostra stessa tradizione musicale affonda le sue radici, che Theodōrakīs ha saputo traghettare nell'epoca moderna con assoluta brillantezza e capacità di arrivare al cuore di tante persone e ispirando tantissimi altri artisti venuti dopo di lui, ben oltre i confini del suo paese.

Secondariamente per la composizione della colonna sonora del filmZorba il greco(1964), nota anche comeSirtakiprima in classifica per quattro settimane nel1965in Italia, in Francia per sei settimane ed in Austria, quarta in Norvegia, sesta in Olanda e settima in Germania, nonché alla versione in italiano di alcune canzoni qualiIl ragazzo che sorrideeUn fiume amaro. In quel periodo instaura un rapporto di collaborazione conIva Zanicchi, per la quale scrive i brani dell'albumCaro Theodorakis...Iva. Si tratta di un album di grande impatto e raffinatezza, interpretato in modo superbo da una voce potente e versatile, in grado di passare dai toni dramatici a quelli più giocosi, e autentica, perché ispirata dallo stesso spirito popolare che anima anche il compositore greco. PerMilvascrive l'albumCome spiegarti, disco d'oro in Germania nella versione tedesca con il titoloVon Tag zu Tag, successivamente inciso anche in francese. Ha lavorato con il poetaPablo Nerudanell'esecuzione delCanto General. Nel1988dirige la prima assoluta diZorba il grecoconVladimir VasilieveGheorghe Iancunell'Arena di Verona.



wikipedia

#Assolo - Barry Gibb

Auguri Sir Barry Alan Gibb

Cantante, compositore, produttore discografico e musicista britannico, fondatore, insieme ai suoi fratelli Robin e Maurice dei Bee Gees, è l'unico membro ancora vivente della band.



Questa sera per festeggiare i suoi settantacinque anni, Barry sarà il protagonista di uno speciale curato da Patty a Scatti.

#Assolo - gemelle Kessler

Le gemelle Kessler (in tedesco: Die Kessler-Zwillinge) arrivano ai loro primi ottantacinque anni, sono infatti nate a Nerchau il 20 agosto 1936.

Hanno avuto grande notorietà in Italia a partire dagli anni sessanta.


Native di Nerchau, cittadina della Sassonia, che, dopo la seconda guerra mondiale, viene inclusa nella Repubblica Democratica Tedesca, frequentano la scuola di danza fin dall'età di sei anni. A undici anni sono avviate al programma per adolescenti del Teatro d'Opera di Lipsia e, a diciotto, fuggono dalla RDT rifugiandosi nella Germania Ovest per intraprendere la carriera di danzatrici al Palladium di Düsseldorf.


Fra il 1955 e il 1960 si esibiscono al Lido di Parigi con il corpo di ballo delle Bluebell Girls di Margaret Kelly e rappresentano nel 1959 la Germania Ovest all'Eurovision Song Contest 1959, classificandosi ottave con Heute Abend wollen wir tanzen geh'n.


Si trasferiscono in Italia il 16 gennaio 1961 e, subito nello stesso anno, acquisiscono notorietà con la partecipazione alla trasmissione televisiva di grande successo Giardino d'inverno, iniziata il 21 gennaio con la regia di Antonello Falqui, l'orchestra diretta dal maestro Gorni Kramer, le coreografie di Don Lurio e la partecipazione di Henri Salvador e del Quartetto Cetra: le gemelle lanciano i brani Pollo e champagne e Concertino, cover della canzone del 1959 del Quartetto Cetra.


A partire da quel momento la loro carriera si sviluppa su più fronti e nasce anche in Ticino la leggenda Kessler.