#intervista

MAGRITTE A LUGANO - UN TUFFO NEL SURREALISMO

Un uomo che indossa una bombetta e ha una mela verde disegnata davanti al volto oppure una mela così grande da riempire una stanza. Stiamo parlando di alcune delle opere di René Magritte, che da domenica saranno esposte al Museo d’arte della svizzera italiana nella mostra intitolata La ligne de vie. L'intervista al direttore del MASI Tobia Bezzola.

SCUOLA CHE VERRÀ - IL GOVERNO TICINESE SCENDE IN CAMPO PER DIFENDERE LA SPERIMENTAZIONE

La scuola dell’obbligo ticinese è buona ma va consolidata e innovata, per questo motivo il consiglio di stato invita a votare sì, il prossimo 23 settembre, allo stanziamento di un credito di quasi 7 milioni per finanziare la sperimentazione de la scuola che verrà. L'intervista al direttore del DECS Manuele Bertoli.

CAMPAGNA "GAMBE FORTI PER CAMMINARE SICURI" - PREVENZIONE DELLE CADUTE

Ogni anno in svizzera sono 87mila gli anziani che si infortunano cadendo, sia a casa sia durante le attività del tempo libero. In età avanzata le ferite dovute a una caduta hanno spesso un grave impatto sulla salute. Per questo l’ufficio prevenzione infortuni con altri partner hanno deciso di lanciare la campagna di prevenzione “gambe forti per camminare sicuri”. Prevenzione che è anche nell’interesse nazionale: l’upi stima infatti che i costi sociali complessivi delle cadute tra anziani ammontino a circa 16miliardi di franchi l’anno.

L'intervista a Marc Kipfer, portavoce dell’upi.


VIA FRANCIGENA - UN VIAGGIO TRA STORIA E NATURA

La via Francigena parte da Canterbury attraversa la Francia, la Svizzera e l’Italia per giungere a Roma. Guardando a Gerusalemme. Un cammino che migliaia di pellegrini percorrono da secoli. Un viaggio che supera i confini nazionali tra storia e natura per raggiungere la città Eterna. Miriam, una ragazza ticinese, ha deciso di partire.