#ildiariodelgiorno

IL DIARIO DEL GIORNO

- Esodo doveva essere. Esodo è stato. Al  San Gottardo inizia la passione dei vacanzieri.  Nel radiogiornale del TCS per non rimanere imbottigliati.  

- La divisione della giustizia si riorganizza. Gobbi però assicura e tranquillizza: "tutti gli uffici resteranno".  

- Via le sigarette alla canapa light dagli scaffali di Coop. "Giustamente", commenta Giorgio Galusero, fra i protagonisti (20 anni fa) dell'Operazione Indoor 

- Viticoltori sotto shock a Gordola e Tenero. Dieci giorni dopo la terribile grandinata che ha falciato la zona, i produttori sperano di non venire dimenticati


IL DIARIO DEL GIORNO

- Giornata di passione sulle strade ticinesi, due incidenti a distanza di pochi metri e minuti sulla A2 hanno letteralmente messo ko il traffico. 

- Dopo il Cantone anche Lugano ha  il suo rating. Moody's assegna  alla città AA3. 

- Mediatrice culturale all'Ospedale Beata Vergine di Mendrisio.  Scelta l'antropologa Laura Bertini. Si occuperà di migranti ma non solo. 

- Premi cassa malati. Anche il prossimo anno sarà una stangata. Aumenti previsti tra  il 4 e il 5%. Lo dice Santèsuisse. 

- Cosa intendono fare i giovani neo-qualificati nel settore professionale? il 26% intende continuare la formazione.

IL DIARIO DEL GIORNO

-Il Regno è un po meno Unito dopo le elezioni. Ma Theresa May non cede, e promette: all in su Brexit e sicurezza

- Accordo fiscale Svizzera-Italia: il Ticino chiede di accelerare i tempi per la firma. E sul casellario giudiziale attende il progetto a livello federale

- Caso Rey. Il DSS si esprime sulla revoca al divieto dell'attività chirurgica. E aggiunge: "il caso non è chiuso, restano dubbi"

- Palazzo del cinema di Locarno: istanza in pretura per conflitto d'interesse contro il mandato per la gestione degli spazi. "Accuse infondate", spiega il direttore della Palacinema SA

- Nuovo allenatore e una squadra completamente rinnovata con tanti giovani. Il Chiasso della prossima stagione parlerà spagnolo


IL DIARIO DEL GIORNO

- Tentata rapina in un ufficio cambi a Chiasso. Già fermato l'autore. Ha anche sparato un colpo di pistola.

- Due ragazzini al volante causano due incidenti. Beccati a Balerna. Ora risponderanno di una lunga lista di reati

-Psicologi e negoziatori in situazioni di crisi: se n'è parlato in Ticino. 3 giorni di formazione organizzati dalla polizia cantonale

- Gli affitti possono scendere in Svizzera, giù il tasso ipotecario di riferimento. L'associazione degli inquilini lancia l'appello a proprietari e locatari: chiedete la diminuzione.

-Autostrada a 3 corsie nel Sottoceneri. Pubblicato il bando. Ma i  verdi non ci stanno: "soluzione vecchia e dannosa".


IL DIARIO DEL GIORNO

- In Gran Consiglio si cambia. Il PLR Gianora nuovo presidente. Prende il posto del leghista Badasci

- Verdure indigeste: Manor, Migros e Coop scaricano la Crotta SA, ditta che fornisce verdure, al centro di un'inchiesta di Patti Chiari.

- Polizia cantonale sempre più social. Dopo facebook apre il profilo twitter per migliorare l'offerta comunicativa.

- Chi è Macron? Per il giornalista Alfonso Tuor, "un prodotto di laboratorio che non potrà mantenere le promesse". Del nuovo presidente e parleremo anche a Clacson. 

- "L'arte e la matematica non sono due mondi diversi". Il matematico Piergiorgio Odifreddi domani a Lugano con l'artista Cragg.

IL DIARIO DEL GIORNO

- Cinque sindaci delle città più importanti del Cantone scendono in campo per il sì alla tassa sul sacco, in votazione il prossimo 21 maggio. Sì anche dal governo alla strategia energetica 2050

- Imposte di circolazione, il TCS è contrario alla proposta del Cantone. La nuova formula di calcolo per il 2018 va rivista

-  I sindacati chiamano l'adunata, il 6 maggio - dicono - tutti in piazza in difesa del servizio postale

- Nuova crescita dei lavoratori frontalieri in Ticino: sfiorata quota 64mila 700

- Lasciare  il nido famigliare è sempre più  difficile. Soprattutto per i ticinesi.  Ne parleremo a Clacson.  

IL DIARIO DEL GIORNO

- Calano le domande d'asilo in Svizzera. Non la pressione migratoria al confine italo svizzero. L'estate si preannuncia problematica.

- Non aspettiamo il 2050 per completare AlpTransit in Ticino. È l'appello della neonata associazione "Pro Gottardo Ferrovia d'Europa"

- La regolamentazione della cannabis piace a tutti i partiti politici. il tutto per combattere criminalità e  mercato nero.  

- M75 colpisce ancora, il lupo sul quale pende un'autorizzazione di abbattimento in Ticino, ha ucciso anche nei cantoni Zurigo e Turgovia.

IL DIARIO DEL GIORNO

- Weekend di votazioni a Mendrisio. Si scaldano gli animi. Cittadini alle urne per il referendum sulle AIM. 

- Vento in poppa per il nuovo piano trasporti del Bellinzonese. In due anni aumentati i passeggeri del 60%.

- Uffici postali. Il pagamento si farà sulla soglia di casa. La misura sarà introdotta dalla Posta a partire da settembre. Critiche dei sindacati.

- Clima. La Svizzera dovrà rispettare l'accordo di Parigi. Si punta a ridurre i gas serra del 50 % in meno di 15 anni.  

IL DIARIO DEL GIORNO

- Suicidio assistito, morto in una clinica Svizzera DJ Fabo, il giovane italiano tetraplegico accompagnato in una clinica elvetica per porre fine ai suoi giorni.

- Bar aperti fino alle 2.00. Presentato oggi il controprogetto del Consiglio di Stato all'iniziativa che mira a tenere aperti gli esercizi pubblici fino alle 3.00 del mattino.

- Bloccato il passaggio per entrare gratuitamente al Rabadan. "Era già di difficile accesso", commenta la polizia di Bellinzona.

- La regular season è ufficialmente conclusa. Nei playoff sarà Lugano -  Zurigo. Per l'Ambri invece i giochi sembrano fatti. Ma tutto può ancora succedere. 

IL DIARIO DEL GIORNO

- Lotta al terrorismo: l'inchiesta ticinese di ieri è collegata a quella di Moutaharrik. Intanto si viene a sapere che la società di sicurezza in cui lavorava il 32enne svizzero-turco era già stata segnalata.

- Tragedia a Lodrino. Operaio travolto da un blocco di granito. Per lui non c’è stato nulla da fare. 

- Nuovo record di lavoratori frontalieri in Ticino. Superata quota 64 mila

- L'OSI è salva. La nuova convenzione con la SSR valida per i prossimi 6 anni. 

- Sale la febbre del Carnevale, Ticino pronto a far festa da Chiasso a Bellinzona