#MichaelCasanova

BB SHOW

E LA CANZONE DI NATALE?

Stamattina i Blues Brothers sono andati alla ricerca della canzone di Natale. Quale sarà? Affaire a suivre...

Lo Svizzero medio

La statistica è una disciplina che ha come fine lo studio quantitativo e qualitativo di un particolare fenomeno in condizioni di incertezza o non determinismo, ovvero di non completa conoscenza di esso o parte di esso.

Babysitting con i Blues Brothers

Sono stati a Londra vero ?

E' il momemto di mettere in pratica quanto appreso a scuola magari tentando l'avventura del baby-sitter.


Babysitting is temporarily caring for a child. Babysitting can be a paid job for all ages; however, it is best known as a temporary activity for young teenagers who are too young to be eligible for employment in the general economy. It provides autonomy from parental control, and spending money, as well as an introduction to the techniques of child care. It emerged as a social role for teenagers in the 1920s, and became especially important in suburban America in the 1950s and 1960s, when there was an abundance of small children. 

I Blues Brothers e l'ampolla magica

Nelle professioni esistono diverse unità di misura, ma anche nella vita privata.

I Blues Brothers utilizzano il 'barbasecondo' per capire di quanti millimetri cresce la barba al ... secondo 

i Blues Brothers e le emoticon

Le emoticon o emoji o faccine (o ancora smiley) sono riproduzioni stilizzate di quelle principali espressioni facciali umane che esprimono un'emozione.

Vengono utilizzate prevalentemente su Internet e negli SMS, per aggiungere componenti extra-verbali alla comunicazione scritta. In effetti, per antonomasia esse spesso hanno un connotato esclusivamente informatico. Quando l'emoticon è rappresentata attraverso un insieme di segni primitivi o estremamente stilizzati (come nel caso dei caratteri testuali), si fa uso in un certo senso del fenomeno della pareidolia.

Il lemma «emoticon» è una parola macedonia dei termini inglesi «emotion» e «icon» (in italiano, «emozione» e «icona»), proprio per indicare una piccola immagine che esprime emozioni.