ALESSANDRO COCCA

La scheda
Alessandro Cocca
Nome: Alessandro Cocca
Altezza: 187cm
Peso: 82 kg
Colore preferito: blu
Stato Civile: felicemente sposato
In poche parole...
Marito, padre e anche giornalista. Insomma l’uomo perfetto. Va beh a parte gli scherzi. Da ormai 5 anni faccio parte della grande famiglia 3i. Ho 31 anni, sono sposato e padre del piccolo Pietro, il padrone di casa Cocca. Amo il calcio in ogni sua forma. Simpatizzo per…. Questo non si può dire! Sono dei Gemelli, quindi creativo, a volte, forse, anche troppo! Ah dimenticavo sono anche molto disordinato. Quindi può darsi che l’ordine dato a questa mia breve descrizione possa anche non aver nessun senso logico… ma tant’è…
I miei ultimi post

IL DIARIO DEL SABATO

-Dopo il libro scandalo Marche Blanche scende in piazza a Friborgo contro gli abusi sessuali nella Chiesa. "Le vittime devono parlare" ci dice il presidente della sezione ticinese Paolo Bernasconi

- Suicidio assistito a Chiasso? da un lato un progetto per la creazione di un centro, dall'altro strane segnalazioni da Corso San Gottardo

- Commozione cerebrale e ossa rotte. E' il bilancio dell'aggressione del branco al Carnevale di Roveredo. 

-Lo sport. Calcio e hockey nel weekend. Stasera ultimo derby alla Valascia. In Lichtenstein i Tramezzani boys tentano l'allungo in classifica

"LA SOLUZIONE MIGLIORE"

Angelo Renzetti apre la porta, Mattia Bottani la spalanca. Il numero 10 pronto a tornare a Cornaredo. Il puzzle si sta completando. Il matrimonio è possibile. Wil permettendo. 

IL DIARIO DEL SABATO

- Paura a Viganello. Diversi colpi esplosi contro un negozio di moto. "non so chi fossero , ho paura ma non chiudo" ci dice  il proprietario.  

- Il post  Cattaneo è pronto a partire in casa  PLR. Domattina il nome del nuovo presidente. In lizza Caprara, Brivio e Quadranti. 

- La politica tende una mano agli albergatori. Sui propri siti devono poter offrire prezzi più bassi di booking. 

- sport. calcio e hockey. il Lugano di Tramezzani ricomincia da Basilea. Alla Valascia invece va in scena il quinto derby della stagione.  

"IL METODO LOCARNO"

Anche la FIFA ha detto la sua sul "Metodo Locarno" la compravendita fantasma di giocatori avvenuta durante l’epopea Gilardi. Il club verbanese dovrà pagare due milioni di dollari per due giocatori che mai hanno calcato il Lido.  A farne le spese potrebbe essere la nuova gestione societaria. Un metodo quello del Locarno che ha fatto scuola perfino in Sudamerica. 

"UNA SCOSSA NECESSARIA"

L’avventura di Hans Kossmann ad Ambri è giunta al capolinea. Il 55enne canadese non è più l'allenatore dell’HCAP. Ancora ignoto il nome del sostituto. Cosa è cambiato rispetto ad un mese fa quando il tecnico, nonostante i risultati negativi, a #senzarete era stato confermato ancora una volta dalla società? Risponde il presidente biancoblu Filippo Lombardi 


NUOVO GIRO... NUOVA CORSA. ANCORA UNA VOLTA!

L'ennesima rivoluzione bianconera al centro della nuova puntata di #senzarete. Dall'addio di Doug Shedden all'arrivo di Greg Ireland fino alle critiche piovute addosso alla società. Abbiamo parlato di tutto questo in compagnia del caporedattore sport del Corriere del Ticino Flavio Viglezio

BYE BYE MR. DOUG!

Ennesima rivoluzione a Lugano. Via Shedden e Curcio. Al loro posto spazio ad una vecchia conoscenza dell'hockey bianconero. Greg Ireland affiancato dall'assistent coach dei Rockets Silander. In conferenza stampa hanno parlato Vicky Mantegazza e il Roland Habisreutinger. 

IL DIARIO DI MEZZOGIORNO

- La Gestione chiude il cerchio sul preventivo. Sul tavolo del Governo approderà una manovra da 20 milioni di franchi. 

- Senza tetto a Chiasso. Per Fonio una problematica da risolvere, per Arrigoni e Pantani invece il problema invece non sussiste. 

- L'autopsia italiana non ha dubbi. La 35enne maestra di Stabio è stata soffocata con un cuscino. Nei prossimi giorni il cognato killer tornerà in via Cava. 

- Anche i contrarti ticinesi alla riforma tre delle imprese scendono in campo. Dovesse passare la votazione -  dicono - si tratterebbe di una fregatura miliardaria.

IL DIARIO DEL GIORNO

- Incendi di Mesocco e Leventina sotto controllo. Attivi 7 superpuma tra Ticino e Grigioni. Giunto in Mesolcina anche il ministro Parmelin. 

-Maurer tende la mano alle guardie di confine. nel 2017 al fronte arriveranno, politica permettendo,  i militari. 

- Applicazione del 9 febbraio, Stojanovic lancia il referendum. "Totalmente inefficace" commenta il democentrista Chiesa.

- Si buttò dalla finestra del Civico. Il Tribunale federale obbliga l'EOC  a fornire tutti i documenti sulla caduta

"SU FUCHS VI DICO CHE..."

Turno di riposo Pre - natalizio per Luca Sciarini e Kubi. Al loro posto a #Senzarete erano presenti Filippo Lombardi e Axl Stadler di HeShootsHeScores. Con il presidente dell’Ambrì Piotta abbiamo discusso di questa, finora, travagliata stagione, della conferma di Hans Kossmann, della Nuova Valascia ma soprattutto del mercato di oggi e di domani

KUBI GOAL: IL LIBRO

La storia di Kubilay Türkylmaz non racconta solo la carriera del calciatore. Va al di là del rettangolo verde. Anzi a dirla tutta il calcio diventa la cornice di una bellissima storia di integrazione, amore, vita e famiglia. Soprattutto famiglia. 


IL DIARIO DI MEZZOGIORNO

-Pensione a 67 anni? No grazie.  Gli Stati bocciano la proposta del Nazionale. "Scelta saggia" commenta il Ticino 


- Applicazione del 9 febbraio, non piace al  Ticino. "Una soluzione molto distante dal voto popolare"il pensiero di Beltraminelli


- Quasi 40 milioni di deficit, oggi il preventivo 2017 del cantone approda in aula


- Le FFS investono nella manutenzione a Bellinzona. Il nuovo impianto previsto creerà 10 posti di lavoro a partire dal 2018


"INSABBIAMENTO MAFIOSO"

Chi ha sbagliato deve pagare. L’MPS torna sui casi di maltrattamenti alla casa anziani di Balerna denunciando un fare - citiamo - mafioso da parte di chi avrebbe dovuto vigilare. “Hanno cercato di insabbiare la vicenda” tuona Pronzini. 

IL DIARIO DI MEZZOGIORNO

- Tragedia in Colombia, precipitato un aereo con a bordo una squadra di calcio. 5 i sopravvissuti


- 9 febbraio, domani il grande giorno agli Stati. Si andrà avanti con la preferenza light? O ci saranno cambiamenti? "Non mi aspetto più nulla da Berna" commenta l'ex deputato UDC  Pierre Rusconi


- Vietare i gruppi islamisti in svizzera è possibile?  Marco Romano lo chiede al Consiglio federale 


- Rialzare la testa  da un lato e confermare il buon momento dall'altro. Obiettivi opposti per Lugano e Ambrì di nuovo in pista stasera. 

Il diario di sabato 26 novembre

- Addio al Leader Maximo. Morto A 90 anni Fidel Castro. "Né eroe né dittatore" commenta l'associazione cubana in Ticino. "A livello di Che Guevara" secondo Franco Cavalli


- Mancano pochi giorni al 30 novembre, ultimo termine per cambiare cassa malati. Nel Diario, qualche consiglio pratico.


- Lo sport. Il Lugano non sa piu vincere lontano dalla Resega. L'elettrocardiogramma dell'Ambri non é ancora piatto. E stasera si torna in pista.