RUBEN BASSI

La scheda
Ruben Bassi
Nome: Ruben Bassi
Altezza: 180 cm
Peso: ahhaha
In poche parole...
Sono nato 29 anni fa a Bellinzona dove, dopo una parentesi di qualche anno nella Svizzera francese, abito tutt'ora. Sono da poco approdato alla redazione di Radio3i, dove sto imparando a fare il giornalista. Amo la buona musica soprattutto quella rock e alternativa con una passione sfrenata per il punkrock che mi accompagna dall'adolescenza. Riguardo cibo, sono abbastanza curioso e mi piace provare piatti provenienti da differenti da differenti parti del mondo, purché non sia pesce!
I miei ultimi post

Fumata nera per la struttura migranti a Como.

Nessuna struttura è stata trovata a Como per i migranti. Non avrebbe dato nessun esito il vertice  per fronteggiare l’emergenza alla stazione San Giovanni. Al termine hanno assicurato che si sta lavorando per trovare una soluzione ma per il momento nessuna azione concreta. spiega il sito de la Provincia di Como. Restano sul tavolo tutte le ipotesi: quella di un centro di accoglienza vicino alla stazione o all'area dell’ex scalo merci. Resta anche l’ipotesi della caserma De Cristoforis. Ma si dovrà attendere. Per il momento dunque le centinaia di persone accampate nel parco della stazione San Giovanni restano dove sono. Però, come riporta La Provincia di Como, durante la mattinata il loro numero è calato. In molti ritornano a Milano, forse per trovare un alloggio migliore, forse per seguire un altro percorso per raggiungere il Nord. Intanto sui principali media italiani il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha ammesso la difficile situazione dalla città che rischia di essere schiacciata da una vera e propria ondata di migranti, provenienti da Como, da Ventimiglia e ovviamente dal Sud Italia. Attualmente Milano sta accogliendo 3.300 migranti, un numero record che si teme possa salire rapidamente. 

Forti temporali si sono abbattuti sul Sottoceneri

Forti temporali si sono abbattuti in mattinata sul Ticino, particolarmente colpito il Sottoceneri dove le forti piogge hanno causato numerosi disagi sulla rete viaria, sono stati inoltre segnalati degli allagamenti e alcuni alberi caduti. Per i prossimi giorni previsti ancora alcuni rovesci, soprattutto nella giornata di sabato, da domenica invece il sole tornerà a farla da padrone.