SARAH PEREGALLI

La scheda
Sarah Peregalli
Nome: Sarah Peregalli
In poche parole...
Ciao a tutti! Mi chiamo Sarah e ho 29 anni. Abito ad Agno. Il mio percorso di studi è partito dal mitico Liceo di Lugano 1 per poi proseguire a Basilea alla facoltà di Giurisprudenza e, nel 2012, alla facoltà di Comunicazione dell'USI di Lugano. Nel 2015 mi sono laureata in Lingua, letteratura e civiltà italiana e nel 2016 sono entrata a far parte della bellissima famiglia di Radio3i, prima come stagista e in seguito come praticante giornalista. Le mie passioni sono il teatro, il cinema e naturalmente la Radio (3i).
I miei ultimi post

il diario di martedì 15 ottobre

Verrà formalmente identificata nei prossimi giorni la vittima del rogo di questa mattina a Bedano. Intanto, la polizia non esclude nessuna ipotesi.


Il 5G non smette di far discutere. Lanciata oggi la raccolta firme per limitarne l'espansione. Mentre a Lugano si presentano i vantaggi di questa nuova tecnologia.


Oggi giornata internazionale del bastone bianco. Obiettivo: sensibilizzare sulle problematiche di persone cieche e ipovedenti. Nel diario la testimonianza di chi vive questa disabilità.


Calcio. La Svizzera non può più sbagliare. Stasera a Ginevra la nazionale si gioca l'accesso all'Europeo; unico risultato possibile: la vittoria.


il diario di mezzogiorno di lunedì 14 ottobre

Una commissione parlamentare d'inchiesta che indaghi sui fatti legati alla condanna dell'ex funzionario del DSS. La richiesta approda in questi minuti sui tavoli dell'Ufficio presidenziale del Granconsiglio.


Ancora violenza nel calcio regionale. Rissa dopo la partita Castello Coldrerio-Rapid Lugano, coinvolti anche dei genitori. Un episodio gravissimo replica la Federazione Ticinese di calcio.


"Più vicina al cittadino". La cultura di Lugano si riorganizza e presenta le sue quattro anime.


Week end agrodolce per le ticinesi dell'hockey su ghiaccio, che si portano a casa una sola vittoria, dell'Ambrì Piotta, su quattro partite.


il diario del giorno di venerdì 11 ottobre

Verso una Caccia più sicura in Ticino: arriva un primo pacchetto di misure per tutelare cacciatori e popolazione.


Vicenda Campione d’Italia. Le autorità italiane rassicurano sul passaggio dell’enclave nel territorio doganale europeo. I servizi svizzeri verrebbero così garantiti.


60 milioni di franchi, 120 posti di lavoro. Sono questi i numeri del nuovo centro pacchi della Posta, inaugurato a Cadenazzo.


Giornata nazionale dell'energia. Mendrisio si aggiudica il Label Gold di città dell'energia.


Quasi un milione di franchi. È la cifra raccolta e devoluta agli ex dipendenti del Giornale del Popolo dall'Associazione Solidarietà Giornalisti e Operatori dei Media.


FILIPPO LOMBARDI: SPECIALE ELEZIONI FEDERALI

Intervista a Filippo Lombardi, candidato al Consiglio degli Stati per il Partito Popolare Democratico.

il diario di mezzogiorno di giovedì 10 ottobre

Forniva cocaina destinata alla piazza luganese. In manette un trentenne serbo.


Treni super affollati, mancanza di personale, ritardi… Dopo l'ultimo week end esplosivo sull'asse Nord-Sud, il SEV chiede alle FFS misure concrete immediate.


Alberghi e campeggi strapieni, soprattutto nel Sopraceneri. Le vacanze autunnali oltre San Gottardo e il bel tempo fanno la fortuna del turismo nostrano.


Paradisi fiscali : la Svizzera fuori dalla lista grigia dell'unione europea.


MARINA CAROBBIO: SPECIALE ELEZIONI FEDERALI

Intervista a Marina Carobbio, candidata al Consiglio degli Stati e al Nazionale per il Partito Socialista

IL DIARIO DI MEZZOGIORNO DI LUNEDÌ 7 OTTOBRE

Abusi su pazienti. Psichiatra del Luganese alla sbarra per sfruttamento dello stato di bisogno, atti sessuali con persone inette a resistere e truffa.


Agno-Kloten in treno: Swiss ed FFS inaugurano il FlugZug. Intanto in Municipio una voce fuori dal coro chiede il commissariamento dell'aeroporto.


Non si placano le polemiche attorno al PVP. La nuova modifica all'incrocio di Palazzo dei congressi fa ritardare i mezzi pubblici.


"Lugano dichiari l'emergenza climatica". La richiesta di Socialisti e Verdi approda stasera sui banchi del legislativo.


Sport, calcio. Il Lugano vince e salva la panchina di Celestini. Nel diario l'intervista al presidente Renzetti


IL DIARIO DI MARTEDÌ 1 OTTOBRE

LuganoAirport: il giorno dopo il fallimento di Adria e l'annuncio di Swiss, prosegue l'attività allo scalo. Per ora nessuna misura concreta sul personale


"Un futuro con i voli di linea resta l'opzione migliore": parola degli esperti di San Gallo. PLR critico con i vertici dello scalo: "Hanno agito troppo tardi".


Malaedilizia alla sbarra: chiesti 3 anni e 8 mesi per il titolare della Consonni di Chiasso, accusato di usura. La difesa chiede l'assoluzione.


600 milioni per un ticino completamente connesso: presentato un piano strategico per la banda ultra larga che punta a coprire il 95% degli edifici sul territorio in 15 anni.


Tutto pronto per il primo derby stagionale di hockey e la diretta su TeleTicino. Nel diario ci collegheremo con la Valascia


IL DIARIO DI MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE

Conto alla rovescia per Adria Airways. La compagnia slovena ha una settimana di tempo per presentare un piano di ristrutturazione.


Attacco informatico alla Taiana SA di manno. Chiesti centinaia di migliaia di franchi di riscatto. Nel diario le parole del titolare


Per il rotto della cuffia, ma ce l'ha fatta. Michael Lauber è stato rieletto procuratore generale della Confederazione.


Stazione FFS di Bellinzona: fra tre mesi l'inaugurazione del nodo intermodale. Sarà il fulcro del trasporto regionale e cantonale


IL DIARIO DI MEZZOGIORNO

Premi di cassa malati: nuova stangata per il Ticino. Aumento annunciato del 2,5%. In Svizzera la crescita media sarà dello 0,2%


Grounding temporaneo di Adria: cancellati i voli tra Lugano e Zurigo. La compagnia cerca investitori. Fiato sospeso fino a domani


51 spettacoli, 5 prime assolute, 72 giornate di programmazione e una nuova sala a Giubiasco. Il Teatro Sociale di Bellinzona lancia la nuova stagione


Sport, hockey. Le ticinesi sul ghiaccio di casa per ritrovare punti e morale. Nella lega cadetta i Rockets a caccia della terza vittoria consecutiva


IL DIARIO DI MEZZOGIORNO DI VENERDÌ 20 SETTEMBRE

Al via lo sciopero globale del clima: migliaia gli studenti scesi in piazza in tutto il mondo. In svizzera la politica s'interroga sull'introduzione di una tassa sui biglietti aerei.


Per l'ambiente, per la salute e per la socializzazione. Oggi è la giornata internazionale a scuola a piedi.


Sport, calcio. Lugano sconfitto di misura al suo debutto in Europa League. Domenica in campionato la prova del nove contro il Lucerna


IL DIARIO DEL GIORNO DI LUNEDÌ 16 SETTEMBRE

"Stop alla libera circolazione delle persone". È quanto chiede l'iniziativa UDC in queste ore sui banchi del Consiglio Nazionale.


Legittima difesa: bocciata dal Gran Consiglio l'iniziativa per coprire le spese legali delle persone assolte. Ad avere l'ultima parola sarà il popolo


Moltiplicatore al 130% per Astano. Il governo ha fissato la quota per evitare il dissesto finanziario.


Sicurezza nell'arte venatoria: "il Cantone chiude gli occhi". È la denuncia della federazione dei cacciatori, che chiede misure più severe.


Tutti pazzi per i fumetti. Nel fine settimana torna la fiera al palazzo dei congressi di Lugano tra novità e storia


IL DIARIO DI VENERDÌ 13 SETTEMBRE

Morte di un paziente alla clinica psichiatrica di Mendrisio: condannati per omicidio colposo 2 dei 4 medici imputati


Domani la manifestazione degli autogestiti a Lugano contro lo sfratto. L'ex sindaco Giudici bacchetta l'attuale Municipio: "Prima sarebbe stato meglio trovare una sede alternativa"


Uniti contro il littering. Al via oggi una due giorni per sensibilizzare sul rispetto di spazi verdi e ambiente.


Puck al centro e primo ingaggio. Inizia questa sera, con Ambrì-Zugo e Lugano-Losanna, il campionato di hockey su ghiaccio.


IL DIARIO DEL GIORNO DI MERCOLEDÌ 4 SETTEMBRE

Il Cantone scommette sull'aeroporto. "È una struttura fondamentale per sviluppo economico regionale" ribadisce il ministro Zali.


"Una vita non vale una preda: prima viene la sicurezza personale". Parola a Fabio Regazzi, all'indomani dell'infortunio mortale in Vallemaggia. E oggi un nuovo incidente: ferito un giovane cacciatore.


Andreas Meyer si dimette dalle FFS. Il futuro CEO entrerà in carica a fine 2020. I sindacati chiedono un cambio di rotta


In Italia nasce il Governo Conte bis. Domani il giuramento, nei prossimi giorni il voto di fiducia al parlamento


Google spegne 21 candeline. Il colosso della silicon valley ha rivoluzionato le nostre vite e guarda al futuro. Nel diario il commento di un esperto



21 ANNI DI GOOGLE

Big G spegne le sue 21 candeline. Ma come ha rivoluzionato il nostro mondo e le nostre abitudini? Cosa ci riserva la tecnologia per il futuro? Cosa abbiamo perso? Ci aiuta a rispondere a queste domande il divulgatore scientifico in ambito tecnologico Alessandro Trivilini.