MATTEO BELLINI

La scheda
Matteo Bellini
Nome: Matteo Bellini
In poche parole...
Sono nato a Sorengo il 16 febbraio 1984. Ho vissuto oltre 30 anni a Chiasso, prima di trasferirmi a Giubiasco. Amo lo sport, il cinema e la musica. Adoro leggere, soprattutto romanzi d'avventura o polizieschi. Dopo il liceo ho studiato giurisprudenza, ma nel 2006 ho scoperto la mia vera aspirazione: lavorare nel campo del giornalismo. Negli anni ho avuto modo di collaborare con alcune testate televisivie/radiofoniche. Nel 2010 ho ideato e condotto un programma dedicato al Rock andato in onda per una stagione sulla webradio Gwendalyn. Dopo alcuni stage, Radio3i ha deciso di puntare su di me e nel 2011 ho iniziato il praticantato a Melide. Nel 2013 la conferma. In questi anni mi sono dedicato prevalentemente all'informazione. Ma ho avuto modo di fare anche esperienze diverse, con programmi sportivi o musicali.
I miei ultimi post

Diario di giovedì 12 ottobre

- Stalking e violenza domestica, giro di vite da Berna. In Ticino casi in aumento rispetto al passato. A Clacson il racconto di chi è stata vittima 

- Poveri nella ricca Svizzera. Una realtà sempre più presente in Ticino. Il soccorso d'inverno ha dato aiuto a 241 famiglie bisognose

- Polo Sportivo di Lugano, al via la prima fase del progetto. Le sfide future per il Municipio: costi e tempistiche

- Che batosta Constantin. Mano pesante della Lega sul presidente del Sion che aveva aggredito l’opinionista di Teleclub 

- Sport, hockey. Questa sera in pista Ginevra Servette e Ambrì Piotta. Con i leventinesi, anche un po' di Ticino Rockets

Diario di martedì 10 ottobre

- Coppia arrestata al centro asilanti di Chiasso: il marito è il fratello dell'attentatore di Marsiglia. Nel diario l'intervista al ministro Gobbi

- Via i rifugiati da Brissago. Il Municipio avvisa il Cantone dopo il fatto di sangue di venerdì

- La cattedrale di Lugano riapre dopo sette anni. Dopo il restauro la chiesa  è pronta per tornare alla comunità

- Attenzione alla mortadella di fegato cruda. Potrebbe portare il virus dell'Epatite E. Giovedì un convegno sul tema

-Sport, calcio. La Svizzera a Lisbona per conquistare un biglietto diretto per "Mosca". In caso di sconfitta sarà invece spareggio

Cavigliera elettronica ma non solo. Ecco le novità dal primo gennaio

Pene detentive di breve durata, sorveglianza elettronica ed espulsione giudiziaria. Queste le principali novità in arrivo col nuovo anno nell'ordinamento delle sanzioni, presentate oggi dal Dipartimento delle istituzioni. Tutti i dettagli nel servizio audio

Diario di giovedì 28 settembre

Il diario di mezzogiorno

- Ignazio Cassis è l'ottavo consigliere federale ticinese. Il 56enne di Sessa è stato scelto alla seconda votazione con 125 schede

- Il Consiglio di Stato esprime grande soddisfazione ma in una nota auspica maggiore attenzione per il Ticino

- La strategia del PLRT esce vincente da questa elezione. Nel diario il commento del presidente cantonale Bixio Caprara

- Rocco Cattaneo subentrerà a Cassis in Consiglio Nazionale. Il PLR svizzero intanto cerca un nuovo capogruppo alle Camere federali

"Guerra civica". Nuova polemica sulla legge Siccardi: il comitato contrario parla di complotto

Non smette di far discutere l'insegnamento della civica, tema sul quale i ticinesi saranno chiamati ad esprimersi il prossimo 24 settembre. Il comitato contrario chiama in causa Michele Guerra, parlando di accordi segreti. Nel servizio audio: la cronaca e la replica del deputato leghista

Radiogiornale_0658

30 agosto 2017

Diario di giovedì 24 agosto

- Frana in Bregaglia: 8 i dispersi accertati. Le altre 6 persone che mancavano all'appello si trovano già in Italia

- Collegamento Ticino-Malpensa: stop alle concessioni per i bus. Berna punta tutto sui treni, ma sorgono interrogativi sulle tempistiche

- Il Tour de Suisse 2018 non farà tappa a Lugano. Il Municipio si tira indietro. "Troppi eventi in quel periodo" spiega Borradori. 

- Cultura, arte e divertimento. Al via da questa sera ad Arzo la 18esima edizione del Festival della Narrazione

Anche un ex politico PPD tra i seguaci del reclutatore islamista. Intervista al ministro Beltraminelli

Uno dei seguaci dell'ex agente della Argo 1 si era candidato tra le fila del PPD per il Consiglio Comunale di Lugano nel 2013. Il suo nome è emerso dall'atto d'accusa della procura federale nel processo all'uomo condannato venerdì scorso dal TPF di Bellinzona per sostegno a organizzazioni terroristiche. Il giovane, il cui nome è noto alla redazione, aveva svolto un apprendistato nello studio di ingegneria dove lavorava il Consigliere di Stato Paolo Beltraminelli. Suo sponsor nella campagna elettorale: "Rappresenta tutti i giovani dei quartieri di Lugano" aveva detto allora il ministro. "È il miglior esempio di integrazione". Parole tradite però dalle ultime rivelazioni di stampa.

Ai nostri microfoni la reazione di Paolo Beltraminelli...

Lugano-San Gallo...di nuovo

Questa sera alle 18:30 il Lugano scende in campo a Cornaredo per il recupero contro il San Gallo. La partita - lo ricordiamo - era stata interrotta lo scorso 29 luglio per un forte temporale, mentre i ticinesi conducevano la sfida. Angelo Renzetti chiede concentrazione alla squadra. E su Bottani annuncia che...ascolta l'intervista al presidente bianconero!

Diario di lunedì 14 agosto

- Cade da 15 metri nei pressi di una cascata a Sessa, perde la vita un'anziana milanese

- Cifre positive per la 70esima edizione del Festival. Non mancano però alcune critiche. Mentre il presidente Solari lancia un appello agli albergatori

- Nati 4 lupetti in Val Morobbia. In tutto sono 24 gli esemplari censiti in Ticino. Si rinnova intanto il duello tra allevatori e animalisti

- In pericolo fiumi e torrenti ancora naturali in Svizzera. Il WWF interviene per proteggere le 64 "perle d'acqua"

- Il giro della Svizzera in 17 ore: un record stabilito da quattro ragazzi ticinesi. Tra poco il racconto

Lo "Zio Rock" ospite a Radio3i

Omar Pedrini, in concerto questa sera (21:30) alla Rotonda di Locarno, è stato ospite di Riccardo Pellegrini. L'ex chitarrista dei Timoria ha ripercorso la sua carriera e la sua vita, lasciandoci con una promessa: a dicembre tornerà a trovarci con una bottiglia di vino. Appuntamento dunque per "Di sera di notte"

Diario dell'8 agosto

Diario di mezzogiorno, venerdì 14 luglio

- Strage di Nizza: un anno dopo il terribile attentato, il mondo torna a rivolgere lo sguardo sulla Promenade des Anglais, dove morì anche una ticinese

- Tempo di riorganizzazioni per la Divisione giustizia. Obiettivo: migliorare efficacia ed efficienza. Gobbi però rassicura: nessun ufficio verrà chiuso

- Piercarlo Rey assunto alla Santa Chiara. Il medico opererà un giorno alla settimana presso la clinica di Locarno

- Via le sigarette alla canapa light dagli scaffali di Coop. "Giustamente", commenta nel diario Giorgio Galusero, fra i protagonisti (20 anni fa) dell'Operazione Indoor

- Sport, tennis. Roger Federer in campo oggi a Wimbledon. Tra lui e la finale, il ceco Tomas Berdych

Le notizie di mercoledì 12 luglio

- Grave un bambino di 9 anni investito da uno scooter a Caslano. La sua vita è in pericolo

- "Prima i nostri". Governo d'accordo sulla preferenza indigena, ma nel pubblico e parapubblico. No a una legge di applicazione

- Stallo superato per la futura Scuola di moda a Chiasso.  Trovato un nuovo accordo con le FFS

- 70 anni di Festival del Film, la rassegna partirà il 2 agosto, per concludersi il 12 con un film tributo ai Gotthard